L’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) è stato istituito con il Decreto Legislativo n. 29/1993 (abrogato dal Decreto Legislativo n. 165/2001) e reso obbligatorio con la Legge n. 150/2000. I sui scopi sono garantire la trasparenza amministrativa e la qualità dei servizi istituzionali facilitando la comunicazione tra il cittadino e la pubblica amministrazione per dare attuazione alla Legge 241/1990.

Tra i compiti dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico figura il trasferimento delle informazioni dalla pubblica amministrazione all’esterno per fornire maggiore visibilità alle funzioni istituzionali; l’orientamento degli utenti alle attività dell’ente; la semplificazione dell’accesso ai servizi camerali.

All'Urp della Camera di commercio di Milano è possibile:

  • ricevere informazioni su servizi, strutture, compiti e disposizioni normative che riguardano l'amministrazione camerale;
  • esercitare il diritto di accesso per la consultazione di atti e fascicoli garantendo la partecipazione dell’utenza, ai sensi della legge 241/1990 e del Regolamento adottato con determinazione del Segretario Generale del 22/04/2008;
  • gestire la comunicazione in via telematica per verificare lo stato di avanzamento delle pratiche presentate e i termini dei relativi procedimenti;
  • presentare reclami, proposte ed osservazioni sui servizi della Camera di commercio di Milano.

Per tutte le altre informazioni sui servizi camerali e le rispettive procedure è attivo il servizio Contact Center.

Accesso ai documenti amministrativi
Chiunque abbia un interesse diretto può chiedere all'amministrazione competente di consultare o ottenere copia dei documenti amministrativi relativi ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata al documento per il quale è richiesto l'accesso.
Per presentare correttamente una richiesta d'accesso è possibile consultare il Regolamento sul diritto di accesso ai documenti amministrativi (in formato pdf 353 kB)

La richiesta di accesso può essere presentata tramite i Servizi Online

Servizionline

oppure eventualmente inviata:

  • via  e-mail
  • via fax
  • via posta
  • presentata di persona all'Ufficio Relazioni con il Pubblico o all'Ufficio Protocollo della Camera di commercio di Milano, compilando l'apposito modulo (in formato pdf 28 kB). 

In caso di invio con la procedura online il rilascio dei documenti è gratuito. Nel caso di consegna di copia cartacea, il costo è di 5,00 euro in misura fissa per i diritti di segreteria, in aggiunta a 0,10 euro per ogni pagina estratta e fotocopiata, come previsto dal Decreto Interministeriale del 17/07/2012 “Aggiornamento ed istituzione di diritti di segreteria delle Camere di Commercio” e relativa Tabella A.

Reclami
Per segnalare un disservizio dell'ente, l'utente può presentare un reclamo: entro tempi brevi e certi definiti dalla carta dei servizi, riceverà una risposta sulle azioni intraprese dall'amministrazione camerale per risolvere il problema.

Il reclamo può essere presentato  tramite i Servizi Online

Servizionline

oppure eventualmente inviata:

  • via  e-mail
  • via fax
  • via posta
  • presentata di persona all'Ufficio Relazioni con il Pubblico o all'Ufficio Protocollo della Camera di commercio di Milano, compilando l'apposito modulo reclami (in formato word 34,5 kB).

 

A chi rivolgersi
Orario del servizio

Ufficio Relazioni con il pubblico
Via Meravigli, 11/A
20123 MILANO
urp@mi.camcom.it

Fax 02 8515 5752
Responsabile: Laura Colombo