Costi, Diritti e Modalità di pagamento per:

- Società di persone (Società semplice - Snc -Sas) - Imprese individuali - Consorzi tra imprese - Mutue assicurazioni
- Società cooperative - Enti non economici - Aziende ospedaliere - Aziende socio sanitarie
- Associazioni con personalità giuridica iscritte solo al Registro Imprese perchè svolgono in prevalenza attività economica
Tabella costi (in formato pdf 17 kB)

DIRITTI DI SEGRETERIA
Per Libro giornale e Libro degli inventari, Libri sociali obbligatori, Libri previsti da leggi speciali, Registri contabilità lavori, Registri fiscali e i Registri di carico e scarico dei rifiuti (vedi: Nota *)

  • 25,00 Euro a libro, con numerazione progressiva delle pagine illimitata.

Per registro tenuto dal commissario liquidatore delle società cooperative, enti o consorzi cooperativi

  • 10,00 Euro a libro

Il pagamento dei diritti di segreteria può avvenire in uno dei seguenti modi:

  1. Sportello cassa
    • in contanti
    • con bancomat
    • con carta di credito
  2. Salone Anagrafico di via Meravigli, 11 Milano, attraverso i Distributori automatici, solo con banconote (ad esclusione di quelle da 500,00 Euro).
  3. Sportelli degli Uffici Periferici, se il deposito viene effettuato presso una delle sedi decentrate della Camera di Commercio di Milano.
  4. Versamento su c/c postale n.36395200, intestato alla Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Milano - Ufficio vidimazioni libri - via Meravigli 9/b - 20123 Milano (si dovrà allegare al modello L2 l'originale dell'attestazione del versamento)

Nota *:
- i formulari d'identificazione trasporto dei rifiuti non pagano i diritti di segreteria.

Inizio pagina

IMPOSTA DI BOLLO
Per Libro giornale e Libro degli inventari

  • 2 marche da bollo da 16,00 Euro ogni 100 facciate o frazione di 100, da incollare sull'ultima pagina numerata e intestata.

Per Libri sociali obbligatori, Libri previsti da leggi speciali, Registri contabilità lavori e Registri tenuti dal commissario liquidatore delle società cooperative, enti o consorzi cooperativi (vedi: Nota: 1)

Il pagamento dell'imposta di bollo può avvenire in uno dei seguenti modi:

  1. mediante l'apposizione, sull'ultima pagina numerata e intestata del libro/registro, delle necessarie marche da bollo (vedi: Nota 2)
  2. versamento con il modello F23 pagabile in banca indicando il codice tributo n. 458T - Vidimazioni Libri Sociali.

Note:

  1. i registri fiscali, i registri di carico e scarico dei rifiuti e i formulari d'identificazione trasporto dei rifiuti non pagano l'imposta di bollo.
  2. dal primo settembre 2007, al posto delle tradizionali marche da bollo cartacee dovranno essere obbligatoriamente applicati su tutti libri e registri solo i contrassegni telematici, stampati su supporto autoadesivo (etichetta), e già in uso dal primo giugno 2005. L'importo da pagare per l'imposta di bollo rimane comunque invariato.

IMPORTANTE:

- le Cooperative Edilizie non pagano l'imposta di bollo se sono iscritte nell'Albo Nazionale delle società Cooperative nella sezione a mutualità prevalente

- le Cooperative Sociali e le Onlus non pagano l'imposta di bollo se sono iscritte nell'Albo Nazionale delle società Cooperative nella sezione a mutualità prevalente

Inizio pagina

TASSA DI CONCESSIONE GOVERNATIVA
Per Libro giornale e Libro degli inventari, Libri sociali obbligatori, Libri previsti da leggi speciali e Registri contabilità lavori (vedi: Nota 3)

  • 67,00 Euro ogni 500 facciate o frazione di 500 a libro
  • 16,75 Euro ogni 500 facciate o frazione di 500 a libro per le Cooperative Edilizie

IMPORTANTE:

- le Cooperative Sociali (Onlus) non pagano la tassa di concessione governativa se sono iscritte nell'Albo Nazionale delle società Cooperative nella sezione a mutualità prevalente

Il pagamento della tassa di concessione governativa può avvenire in uno dei seguenti modi:

  1. Versamento su c/c postale n. 6007 intestato a: "Agenzia delle Entrate" - centro operativo di Pescara - causale "Bollatura e Numerazione Libri Sociali"
  2. Marche di concessione governativa pari a 67,00 Euro ogni 500 facciate o frazione di 500 a libro, da incollare sul modello L2.

Nota 3:
- i registri fiscali, i registri di carico e scarico dei rifiuti, registro tenuto dal commissario liquidatore delle società cooperative, enti o consorzi cooperativi  e i formulari d'identificazione trasporto dei rifiuti non pagano la tassa di concessione governativa