Icona In evidenza Registro Imprese


In evidenza

La vidimazione e bollatura dei libri giornali, inventari e fiscali è facoltativa. Le imprese sono comunque obbligate a tenere tali libri e a numerare progressivamente le pagine entro l'anno solare, prima di utilizzarli.

Per le società di capitali la bollatura dei libri sociali è rimasta obbligatoria.

La L. 2/2009 ha eliminato l'obbligo di tenuta del libro soci delle società a responsabilità limitata.

Dal 2009 il registro tenuto dal commissario liquidatore delle società cooperative, enti o consorzi cooperativi per l'annotazione delle operazioni di amministrazione deve essere vidimato dalla Camera di Commercio competente per territorio (articolo 10 comma 7 della Legge 23/07/2009 n. 99 - G.U. n. 176 del 31/07/2009).

 

I soggetti interessati possono richiedere al Registro Imprese oppure al Notaio la bollatura dei libri sotto elencati.


Bollatura obbligatoria


Bollatura facoltativa


Bollatura di competenza di altri uffici della Camera di Commercio