Firma digitale


La firma digitale è uno degli strumenti più utili e sicuri per firmare documenti informatici con la stessa validità giuridica di un documento firmato manualmente.

E' un tipo di firma elettronica avanzata basata su un certificato qualificato e un sistema di chiavi crittografiche, una pubblica e una privata, correlate fra loro. Questo sistema permette al titolare di rendere manifesta la provenienza del documento e al destinatario di verificarne provenienza e integrità.

A cosa serve

Perché utilizzare la firma digitale, quali vantaggi e quali garanzie possiede.

segue

Come funziona

Due chiavi crittografiche in grado di garantire la paternità del documento.

segue

Requisiti per la firma

Quali strumenti per poter firmare su documenti informatici.

segue

Come si firma digitalmente

Come fare, quali passaggi seguire per firmare digitalmente.

segue

Cosa sapere

Formati informatici che consentono l'apposizione della firma, avvertenze generali, certificati di sottoscrizione e autenticazione.

segue

Firme digitali in uso in Camera di commercio

La Camera di Commercio di Milano emette nuovi dispositivi per la firma digitale. Tutti i dispositivi rilasciati prima del 5 ottobre 2011 rimangono validi fino alla loro naturale scadenza.
Nuovi dispositivi di firma:

La Camera di Commercio, ad eccezione dei casi previsti da accordi istituzionali tra Pubbliche Amministrazioni, non inserisce il certificato di firma digitale nella Carta Regionale dei Servizi (CRS). Consulta le informazioni presenti sul sito della Regione Lombardia.

Normativa

Leggi e decreti che regolamentano la fima digitale e la documentazione informatica.

segue