Cosa sapere sul certificato di origine

Consulta il Prontuario sui certificati d'origine

Il certificato di origine è un documento ufficiale rilasciato dalle Camere di commercio che accompagna la merce spedita in un Paese extracomunitario, allo scopo di certificare il Paese di origine.

Esso attesta il luogo di produzione, estrazione o fabbricazione delle merci oppure dove è stata effettuata l'ultima trasformazione sostanziale, tale da far mutare al prodotto finito la forma o la destinazione d'uso.

Il certificato di origine ha le seguenti finalità:

  • creditizia (possibilità di aprire lettere di credito)
  • doganale (scelta dei regimi doganali da parte delle Autorità competenti del Paese importatore al momento dello sdoganamento).

Tale documento non attesta la spedizione, né è considerato rappresentativo della merce, come lo sono invece le polizze di carico, le lettere di vettura, ecc.

L'utilizzo è limitato ai rapporti tra Unione Europea e Paesi Extracomunitari, poiché in ambito comunitario è sufficiente che le merci siano accompagnate dalla fattura di vendita, sulla quale è consuetudine dichiarare l'origine. 

Le imprese possono richiederlo alla Camera di Commercio della loro sede legale o alla Camera di Commercio presso la quale hanno aperto un'unità locale.

Come richiederlo:

Costi e modalità di pagamento

 

Specimen firme online

Per gli Enti e Pubbliche Amministrazioni, il nuovo servizio per verificare in modo semplice e veloce la validità delle firme sugli atti e documenti camerali.


Richiedi on line il Certicato di origine delle merci

Consulta la pagina

 

  I vantaggi offerti dal certificato di origine online

  Certificato d'origine: richiedilo online