Avvisi


Con determina 69 del 22/01/2016 è stato prorogato il termine di scadenza per la presentazione delle domande per la Misura 2 al 31 marzo 2016

 

A seguito della pubblicazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico del Bando Voucher per l'internazionalizzazione, che riprende quelle che erano le caratteristiche della Misura 1, la Giunta della Camera di Commercio, con delibera 125 del 07/07/2015, ha deciso di anticipare la chiusura della Misura 1 al 31 luglio 2015.

Parte delle risorse disponibili sono state spostate sulla Misura 2, mentre le altre saranno utilizzate per ulteriori iniziative dedicate al sostegno all'internazionalizzazione delle PMI milanesi.

 

La Camera di commercio di Milano promuove un bando per la concessione di contributi a fondo perduto - attraverso l'assegnazione di voucher alle Micro, Piccole e Medie Imprese - per ricevere servizi specialistici e partecipare a percorsi di accompagnamento per l'internazionalizzazione.

Prima determina di assegnazione (det.503 del 07/05/2015)

NB: le imprese presentate fino al 30 aprile 2015 che non risultano in uno dei due elenchi sono ancora in fase di istruttoria.


Seconda determina di assegnazione (det.573 del 22/05/2015)

NB: le imprese presentate fino al 15 maggio 2015 che non risultano in elenco sono ancora in fase di istruttoria


Terza determina di assegnazione (det.662 del 16/06/2015)

NB: le imprese presentate fino al 29 maggio 2015 che non risultano in uno dei due elenchi sono ancora in fase di istruttoria.


Quarta determina di assegnazione (det.759 del 15/07/2015) NB: le imprese presentate fino al 14 luglio 2015 che non risultano in elenco sono ancora in fase di istruttoria.

Quinta determina di assegnazione (det.872 del 31/08/2015)

NB: le imprese presentate fino al 7 agosto 2015 che non risultano in elenco sono ancora in fase di istruttoria.


Sesta determina di assegnazione (det.934 del 21/09/2015)

NB: le imprese presentate fino al 1 settembre 2015 che non risultano in elenco sono ancora in fase di istruttoria.


Settima determina di assegnazione (det.1023 del 13/10/2015)

NB: le imprese presentate fino al 30 settembre 2015 che non risultano in elenco sono ancora in fase di istruttoria


Ottava determina di assegnazione (det.1144 del 11/11/2015)

NB: le imprese presentate fino al 30 ottobre 2015 che non risultano in elenco sono ancora in fase di istruttoria.


Nona determina di assegnazione (det.1311 del 22/12/2015)

NB: le imprese presentate fino al 30 novembre 2015 che non risultano in elenco sono ancora in fase di istruttoria.


Decima determina di assegnazione (det. 103 del 2/2/2016)

NB: le imprese presentate fino al 30 gennaio 2016 che non risultano in elenco sono ancora in fase di istruttoria.


Undicesima determina di assegnazione (det. 208 del 4/3/2016)

NB: le imprese presentate fino al 29 febbraio 2016 che non risultano in elenco sono ancora in fase di istruttoria.


Dodicesima determina di assegnazione (det. 252 del 18/3/2016)

NB: le imprese presentate fino al 12 marzo 2016 che non risultano in elenco sono ancora in fase di istruttoria.


Tredicesima determina di assegnazione (det. 326 dell'11/4/2016)

Non ci sono altre domande in istruttoria, il bando è chiuso dal 31/3/2016.


Beneficiari
Micro, piccole e medie imprese con sede legale e/o sede operativa attiva in provincia di Milano, iscritte al Registro Imprese della Camera di commercio di Milano.

Risorse disponibili
Il bando ha una dotazione finanziaria complessiva di € 500.000 ripartiti su due misure :

  • Misura 1 – Servizi specialistici per l'internazionalizzazione
  • Misura 2 – Programmi di accompagnamento verso nuovi mercati extra-UE

Caratteristiche del contributo
Contributo in misura fissa a fondo perduto, erogato sotto forma di deduzione dal pagamento della fattura rilasciata dal soggetto attuatore PROMOS, a seguito della sottoscrizione del contratto di adesione e dell'erogazione dei servizi previsti dal Bando.

Importo del contributo:

  • Misura 1A, contributo di € 2.600,00 a fronte di un investimento minimo di € 6.000
  • Misura 1B, contributo di € 4.500,00 a fronte di un investimento minimo di € 10.000
  • Misura 1C, contributo di € 7.500,00 a fronte di un investimento minimo di € 15.000
  • Misura 2A, contributo di € 5.000,00 a fronte di un investimento minimo di € 10.000
  • Misura 2B, contributo di € 8.000,00 a fronte di un investimento minimo di € 16.000

Maggiori informazioni sui servizi offerti sono disponibili sul sito di Promos, soggetto attuatore dell'iniziativa:

  • per la Misura 1 (servizi specialistici), 
  • per la Misura 2 (programmi di accompagnamento verso nuovi mercati extra-Ue), 

Procedimento
Procedura a sportello.
Il Responsabile del Procedimento è il Dirigente dell'Area Competitività delle Imprese.

Presentazione domande
Le domande per la Misura 1 possono essere presentate dalle ore 10.00 del giorno 21 aprile 2015 e fino ad esaurimento delle risorse, e comunque entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 31 luglio 2015.

Le domande per la Misura 2 possono essere presentate dalle ore 10.00 del giorno 16 aprile 2015 e fino al esaurimento delle risorse, e comunque entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 31 marzo 2016.

Le domande di contributo possono essere presentate online tramite il sito easybando.

Documentazione

Per informazioni relative al contenuto del Bando:
Patrizia Mutti
02.8515.5938
retepromos@mi.camcom.it

Roberta Borsatti
02.8515.5881
retepromos@mi.camcom.it

Per informazioni relative alle procedure di accesso e ai requisiti di partecipazione:
contributialleimprese@mi.camcom.it